Politica / Regione

Commenta Stampa

Fuori il PdL, vincono gli autonomisti

Amministrative, Valle d'Aosta: Grillo fa flop, perde il 12%

Dal 18,5% ottenuto alle ultime elezioni politiche al 6,17%

Amministrative, Valle d'Aosta: Grillo fa flop, perde il 12%
27/05/2013, 17:25

AOSTA - Mentre i riflettori di analisti e sondaggisti sono puntati su Roma, per il Movimento 5 stelle arriva già un dato negativo dal voto in Valle d’Aosta per il rinnovo del Consiglio regionale.

Il suo consenso dei grillini subisce un clamoroso default a distanza di soli 90 giorni dalle scorse Politiche: dal 18,5% ottenuto alle ultime elezioni politiche, al 6,17% di queste Regionali. A spoglio terminato, la coalizione autonomista è poco sotto il 48% (47,90) e il centrosinistra chiude al 42% (il Pd all'8,88%). Tonfo per il Pdl (4,11%), che non entra nemmeno in Consiglio regionale, mentre il M5S (6,6%) è al limite dello sbarramento del 6%. È la seconda batosta nel giro di un mese. Anche alle ultime elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia, i grillini avevano ridotto i propri consensi.

 

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©