Politica / Politica

Commenta Stampa

Circa 9 milioni di italiani alle urne

Amministrative:si vota in mille comuni, urne aperte dalle 8


Amministrative:si vota in mille comuni, urne aperte dalle 8
06/05/2012, 09:05

ROMA – Sono circa 9 milioni e mezzo gli italiani chiamati al voto i questa tornata elettorale che coinvolge circa mille comuni italiani. Urne aperte dalle 8 di stamane. Si potrà votare oggi e domani . I seggi restano aperti oggi fino alle ore 22 e domani dalle 7 alle 15.

Tra Regioni a statuto ordinario e speciale i comuni capoluogo chiamati al rinnovo in questa tornata elettorale sono complessivamente 26, ai quali si aggiungono due capoluoghi della Sardegna: Alessandria, Asti, Cuneo, Como, Monza, Belluno, Verona, Gorizia, Genova, La Spezia, Parma, Piacenza, Lucca, Pistoia, Frosinone, Rieti, L'Aquila, Isernia, Brindisi, Lecce, Taranto, Trani, Catanzaro, Agrigento, Palermo, Trapani, Oristano e Lanusei.
DOVE SI VOTA: nelle regioni a statuto ordinario saranno 769 comuni al voto (di cui 22 capoluoghi di provincia: Alessandria, Asti, Cuneo, Como, Monza, Belluno, Verona, Genova, La Spezia, Parma, Piacenza, Lucca, Pistoia, Frosinone, Rieti, L'Aquila, Isernia, Brindisi, Lecce, Taranto, Trani e Catanzaro). Si svolgeranno le comunali anche nelle regioni autonome di Friuli Venezia Giulia e Sicilia. Lo rende noto il ministero dell'Interno. In Sicilia 148 comuni i comuni al voto (circa 2 milioni e 300 mila gli elettori, con 34 comuni superiori e tre capoluogo di provincia, Agrigento, Paleremo e Trapani) e in 26 in Friuli Venezia Giulia (150.313 gli elettori, con un solo comune superiore che è anche capoluogo di provincia, Gorizia). In Sardegna, invece, è previsto un referendum con 10 quesiti anticasta.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©