Politica / Regione

Commenta Stampa

Amoroso (GRANDE SUD): “Grazie Berlusconi, ora Monti non dimentichi il sud”


Amoroso (GRANDE SUD): “Grazie Berlusconi, ora Monti non dimentichi il sud”
14/11/2011, 11:11

“Ringrazio, con una vena di rammarico, il nostro Presidente Silvio Berlusconi, che come ha fatto in questi 17 anni, ha compiuto un ulteriore gesto per il bene del Paese:” Così in una nota Paride Amoroso, membro del direttivo Regionale Campano di Grande Sud, partito fondato da Gianfranco Miccichè.
“Come Cesare, - aggiunge Amoroso – anche Berlusconi è stato attaccato da tutti e accoltellato dai suoi più cari, ma, da grande “Statista del Fare” non si è mai abbattuto.”
“Ora, pur rimanendo fedeli al centrodestra, accogliamo con gioia la notizia che, dopo la volontaria scelta di Berlusconi di abbandonare la Presidenza del Consiglio, a guidare un eventuale Governo tecnico sia l’ex Commissario Ue, Mario Monti.”
“Mario Monti può sicuramente rappresentare al meglio l’immagine e la credibilità dell’Italia a livello Europeo ed internazionale, ma non dovrà dimenticare il supporto al Sud. Infatti, il nuovo Governo dovrà avere un occhio di riguardo al Mezzogiorno, dando spazio, all’interno dell’esecutivo, anche ai Parlamentari di Grande Sud.”
“I nostri rappresentanti campani, l’On. Marco Pugliese e l’On. Maurizio Iapicca, lavoreranno sin da oggi per spostare l’asse dei poteri forti al meridione, troppo sbilanciato al Nord.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©