Politica / Regione

Commenta Stampa

Anche il Pdl campano a sostegno di Silvio Berlusconi


.

Anche il Pdl campano a sostegno di Silvio Berlusconi
05/08/2013, 13:01

In una caldissima domenica di agosto, c’era anche il pdl campano a sostegno di Silvio Berlusconi. La dirigenza azzurra, con in testa il coordinatore Nitto Palma, è arrivata con 80 pullman nella capitale. In prima file anche il governatore Stefano Caldoro: lo fa sapere tramite Twitter, scrivendo: “Essere oggi al fianco di Berlusconi è una scelta giusta. Per ragioni politiche e umane''.  Poi precisa che il Quirinale deve essere tenuto fuori da ogni pressione. In sintonia con il presidente della commissione Giustizia Nitto Palma, secondo il quale Berlusconi non dovrà abbandonare la carica di senatore, mentre sull’ipotesi di grazia rimanda tutto alle decisione del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Di posizione diversa il vice capogruppo del Pdl al Senato Giuseppe Esposito, che annuncia una delegazione che nei prossimi giorni si recherà dal presidente Napolitano per consegnarli una serie di proposte sulla giustizia  che possano restituire dignità a Silvio Berlusconi. A sostegno del Cavaliere anche il portavoce del Pdl alla Camera Mara Carfagna, che invece sottolinea la volontà di voler mantenere la tenuta del governo, per l’attuazione delle riforme. Insomma quanto accadrà nei prossimi giorni già divide il pdl campano, tra quelli che riecheggiano Forza Italia, continuando a credere in Silvio Berlusconi, e quelli che da un lato strizzano l’occhio all’ex premier, mentre dall’altro già pensano al suo successore. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©