Politica / Regione

Commenta Stampa

Anci: un convegno su tasse e tariffe la sfida degli osservatori


.

Anci: un convegno su tasse e tariffe la sfida degli osservatori
26/10/2010, 14:10

NAPOLI - Sarà presentato un protocollo d’intesa volto a promuovere la concertazione negoziata tra Comuni ed Organizzazioni Sindacali sui temi riguardanti in particolare le materie fiscali e tariffarie, l’offerta di servizi di qualità ai cittadini (lavoratori e pensionati), le politiche giovanili, i servizi scolastici ed i diritti all’infanzia, le politiche di sviluppo e sostegno al lavoro e le politiche ambientali.
Il giorno 28 ottobre 2010 alle ore 9,30 in via Verdi 35 a Napoli, presso la sala Multimediale del Palazzo del Consiglio Comunale di Napoli, si terrà il convegno I Servizi pubblici locali: tasse e tariffe, la sfida degli Osservatori.
Sarà presentato un protocollo d’intesa siglato tra CGIL, CISL e UIL di Napoli e ANCI Campania volto a promuovere la concertazione negoziata tra Comuni ed Organizzazioni Sindacali sui temi riguardanti in particolare le materie fiscali e tariffarie, l’offerta di servizi di qualità ai cittadini (lavoratori e pensionati), le politiche giovanili, i servizi scolastici ed i diritti all’infanzia, le politiche di sviluppo e sostegno al lavoro e le politiche ambientali.
Nel corso della giornata è previsto un intervento del prof. Alfonso Marino della Seconda Università di Napoli cui seguiranno le esperienze di accordi con i Comuni di Napoli e Casoria, illustrate dai rispettivi assessori al Bilancio.
I lavori saranno presieduti dal Presidente dell’Anci Campania Nino Daniele.
Per le Organizzazioni Sindacali interverranno Giuseppe Errico per la CGIL (Segretario Generale CdlM), Lina Lucci per la CISL (Segretaria Regionale) e Guglielmo Loy per la UIL (Segretario Nazionale).
«Per ciò che mi riguarda - annuncia l’Assessore al Bilancio, Tributi e Finanze Massimo Iodice -, l'impegno sarà quello di arricchire, attraverso questa nuova ulteriore esperienza, il percorso già intrapreso con l'istituzione dell'Osservatorio dei Prezzi e delle Tariffe, rientrato nelle linee programmatiche dell’Amministrazione Ferrara la scorsa primavera.
Il primo nato su tutto il territorio campano, nonché organo consultivo promosso a tutela e a garanzia delle esigenze dei cittadini».

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©