Politica / Napoli

Commenta Stampa

Andrea Santoro (FLI): «I disagi per gli utenti del trasporto pubblico aumenteranno, autisti ANM scoraggiati»


Andrea Santoro (FLI): «I disagi per gli utenti del trasporto pubblico aumenteranno, autisti ANM scoraggiati»
29/06/2012, 15:06

Il capogruppo in Consiglio Comunale di Futuro e Libertà Andrea Santoro ha così commentato i disagi registrati oggi per la mancata uscita dai depositi di numerosi autobus della ANM, con conseguenti disagi per l'utenza:
«I mezzi sono vetusti e malandati, solo la grande professionalità degli autisti accompagnata ad una grande responsabilità che essi personalmente si accollano quotidianamente permette il mantenimento dei livelli minimi di servizio. Questa mattina però numerosi autobus sono rimasti fermi nei depositi ANM perchè guasti o non a norma. Gli autisti, a differenza del solito, non se la sono sentita di far uscire in strada dei mezzi che non erano in condizioni manutentive adeguate. Una reazione più che comprensibile da parte di chi sta vivendo con grande incertezza il proprio ruolo professionale in un'azienda che è in profonda crisi economica pur vantando crediti nei confronti delle istituzioni per centinaia di milioni di euro».
«L'ANM oltre a dover pagare gli stipendi con le quattordicesime a fine luglio dovrà fare i conti anche con la necessità di rinnovare l'assicurazione per l'intero parco auto viaggiante. Si parla di cifre che arriverebbero sui 15 milioni di euro, a causa di una totale assenza di tutela normativa che possa evitare alle aziende assicuratrici di fare cartello tra loro per imporre prezzi così alti. Intanto si accumulano i debiti, solo di contributi non versati la cifra si aggira poco sotto i 10 milioni di euro. Occorre una iniezione di fiducia: la dirigenza dia un segnala forte e tagli i propri premi di produzione. Non si possono chiedere i sacrifici solo agli impiegati di più basso livello per poi garantire benefit e stipendi faraonici a dirigenti e direttori vari».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©