Politica / Politica

Commenta Stampa

“Non aspettare altri mesi”

Angeletti: “Meglio andare a votare subito”


Angeletti: “Meglio andare a votare subito”
14/09/2012, 21:15

Il segretario della Uil Luigi Angeletti ha dichiarato con fermezza che: “E’meglio andare a votare subito piuttosto che aspettare ancora altri mesi. Il Presidente del Consiglio parla sempre più come un professore e sempre meno come Capo del Governo perché non si può scoprire, ora, dopo dieci mesi, che lo Statuto dei Lavoratori va cambiato”.

Poi il leader Uil, Luigi Angeletti aggiunge: “Forse abbiamo ragione noi: è meglio andare a votare subito piuttosto che aspettare ancora altri mesi”.

Rispetto al governo tecnico è intervento anche il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni durante un convegno del sindacato all'università Cattolica a Milano che ha dichiarato: “Spero che il governo vorrà portare avanti fino in fondo il patto per la crescita che non si fa con le chiacchiere e neanche elargendo soldi ma si fa rimettendo in moto le aziende” Poi aggiunge: “La vicenda fiscale è cruciale perché due sono i fattori che portano i salari ad essere bassi: la scarsa efficienza dell'organizzazione del lavoro che porta ad una bassa produttività e le tasse troppe alte. La produttività è bassa non perché si lavora poco ma perché si lavora male”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©