Politica / Regione

Commenta Stampa

Angelo Consoli sul trasferimento del personale dall'ex Consorzio di Bonifica "Valle Telesina"


Angelo Consoli sul trasferimento del personale dall'ex Consorzio di Bonifica 'Valle Telesina'
02/08/2012, 16:34

Con la collega Lonardo ho presentato nei giorni scorsi un’interrogazione consiliare al Presidente della Giunta regionale Caldoro sulla problematica del trasferimento del personale dell’ex Consorzio di Bonifica “Valle Telesina” al Consorzio di bonifica “Sannio Alifano”. E’ quanto annuncia in una nota stampa il Consigliere regionale dell’Udc Angelo Consoli. “La Regione Campania, aggiunge l’esponete dell’Udc, nelloscorso mese di Giugno ha assegnato un contributo al consorzio di Bonifica “Sannio Alifano” per la presa in carico dei lavoratori con contratto di lavoro a tempo indeterminato proveniente dall’ex consorzio di bonifica “Valle Telesina” ma  allo stato i lavoratori non sono stati trasferiti e per di più non percepiscono da oltre un anno la legittima retribuzione. Questa situazione, dichiara ancora Consoli, è assurda quanto paradossale in quanto il Presidente pro tempore del consorzio “Sannio Alifano”, con il proprio atteggiamento, non applica una disposizione normativa in vigore dallo scorso mese di Maggio. L’interrogazione – aggiunge l’esponente centrista di terra di lavoro - si è resa necessaria anche perché risulta che le organizzazioni sindacali hanno anche contestato, con apposite denunce l’approvazione del bilancio del consorzio e altre irregolarità chiedendo addirittura la nomina di un Commissario ad acta. Auspico, conclude Consoli, che il presidente Caldoro, in maniera celere, lo richiede la situazione economica di diverse centinaia di dipendenti, si attivi affinché le vigenti normative in materie siano rispettate ed il passaggio dei lavoratori avvenga senza ulteriori intoppi burocratici. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©