Politica / Napoli

Commenta Stampa

Angelo Pisani in merito al blitz nelle Vele di Scampia


Angelo Pisani in merito al blitz nelle Vele di Scampia
05/03/2012, 10:03

“Il blitz nelle Vele della Polizia Municipale ha finalmente esaudito le numerose richieste di sicurezza e legalità della Municipalità ma nonostante ciò i dati emersi sull’abusivismo - 8 famiglie su 10 risultano abusive -, la criminalità, i furti e la tossicodipendenza sono allarmanti oltre che vergognosi. Adesso chiediamo il massimo impegno da parte di tutte le istituzioni e gli organi competenti affinché l’attenzione sia costante per evitare che l’illegalità si riappropri nuovamente della zona. Questo è il pericolo che si corre se l’operazione di ieri resta un episodio isolato e sporadico”. Lo ha detto il presidente dell’Ottava Municipalità Angelo Pisani all’indomani dell'operazione contro l’abusivismo e l’illegalità nelle Vele di Scampia. Pisani si appella in particolare al Questore, al Prefetto, al Ministro degli Interni per un monitoraggio costante dei dati emersi e delle problematiche che attanagliano gli abitanti delle Vele ed afferma che “Il problema delle Vele è più grande del Comune stesso che per agire ha urgente necessità di intervenire in sinergia, di convergere con tutte le istituzioni affinchè non si lascino impuniti i responsabili di tale scempio e per accelerare i lavori nei cantieri per la riqualificazione del territorio consegnando gli alloggi ai legittimi assegnatari perché la casa è un diritto primario. Per anni le vecchie amministrazioni hanno puntato solo all’associazionismo politico snobbando quelli che sono i gravi problemi e le esigenze dei residenti di Scampia. Adesso il registro cambierà, siamo pronti ad assicurare al territorio sviluppo, ordine e legalità” .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©