Politica / Politica

Commenta Stampa

Conti in tasca alla partecipata del Comune

Anm, Futuro e Libertà evidenzia gli sprechi


.

Anm, Futuro e Libertà evidenzia gli sprechi
06/04/2012, 14:04

Naviga in un profondo rosso la ANM. La partecipata del Comune di Napoli ha come primo creditore lo steso Municipio, il quale è in debito di circa 225 milioni di euro. E’ quanto si evince dai dati presentati questa mattina proprio nella sala Nugnes, di via Verdi, dai rappresentanti partenopei del gruppo Futuro e Libertà. Tra questi, il coordinatore provinciale, Pietro Diodato, ed il capogruppo in consiglio comunale, Andrea Santoro. Eppure proprio lo scorso anno, il Comune di Napoli decise di imporre dei limiti allo spreco di denaro. Cosa non avvenuta, stando almeno ai dati presentati da FLI.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©