Politica / Regione

Commenta Stampa

Apertura del Consiglio Regionale con un minuto di silenzio


Apertura del Consiglio Regionale con un minuto di silenzio
22/09/2010, 13:09

NAPOLI, 22 SETTEMBRE 2010 – In apertura della seduta consiliare, il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Paolo Romano, ha osservato un minuto di silenzio per commemorare il Sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, assassinato il 5 settembre scorso, per i tre operai, Giuseppe Cecere, Antonio Di Matteo e Vincenzo Russo, della Dsm di Capua deceduti sul luogo di lavoro lo scorso 11 settembre, e per il tenente Alessandro Romani caduto in Afghanistan il 17 settembre scorso.
“Angelo Vassallo è stato difensore dei principi di legalità e di amore per la sua terra, gli operai della Dsm di Capua sono rimasti vittime di un sistema produttivo ancora inefficace sul piano della sicurezza e della tutela della vita, il tenente Romani ha perso la vita da soldato eroe, come tanti militari italiani impegnati nelle missioni per la libertà e per la democrazia all’Estero – ha commentato il Presidente Romano” – che ha aggiunto: “il Consiglio regionale esprime cordoglio e vicinanza alle famiglie delle vittime perché il loro dolore è quello dell’intera Comunità Campana”.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©