Politica / Regione

Commenta Stampa

Appalti Napoli, Ecodem: “Soddisfazione per la vicenda che aveva coinvolto Di Mezza”


Appalti Napoli, Ecodem: “Soddisfazione per la vicenda che aveva coinvolto Di Mezza”
19/03/2010, 18:03

 NAPOLI - “Esprimiamo grande soddisfazione per l'assoluzione di Ferdinando Di Mezza, ex assessore al Patrimonio del Comune di Napoli, esponente Ecodem e membro del direttivo nazionale dell’associazione, che era stato coinvolto nei mesi scorsi nell’inchiesta denominata Global Service” questo il commento di Fabrizio Vigni, presidente degli Ecologisti Democratici.
“La piena assoluzione di Ferdinando Di Mezza – continua Fabrizio Vigni – sulla cui onestà non avevamo mai nutrito dubbi, conferma che bisogna aver fiducia nella Magistratura per consentire l'iter completo delle indagini, perché alle persone perbene viene riconosciuta l'estraneità dei reati”.
“Mi unisco alla soddisfazione di Fabrizio Vigni a nome di tutti gli iscritti ai circoli della Campania, a fronte di un esito nel quale abbiamo sempre creduto, fidando che integerrimità e correttezza di Ferdinando Di Mezza avrebbero prevalso nell'esito giudiziario” così commenta Maurizio Conte, da tre mesi presidente regionale degli Ecologisti Democratici.
“Vorrei inoltre pubblicamente ringraziarlo – continua Maurizio Conte – per l'impegno fondamentale che in quest'anno egli ha profuso nella costruzione della nostra Associazione, e per il sostegno personale su cui ho sempre potuto contare. Ferdinando Di Mezza è una risorsa per noi Ecologisti Democratici e per il PD tutto, a cui da oggi, alla luce del sole, potrà offrire la sua intelligenza politica”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©