Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Europarlamento: nuova liquidità alle imprese

Approvata direttiva per salvare molti posti di lavoro


Approvata direttiva per salvare molti posti di lavoro
20/10/2010, 17:10

BRUXELLES - Per far fronte alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali , il Parlamento europeo ha approvato una nuova direttiva. Questa stabilisce che entro 30 giorni la pubblica amministrazione dovrà pagare i propri fornitori. Solo in situazioni eccezionali i giorni potranno salire a 60.
Nel caso di forniture per il settore sanitario e quando sono interessate imprese controllate da capitale pubblico, il limite di 60 giorni sarà applicato normalmente. Lo stesso varrà anche per i pagamenti tra imprese private , salvo accordi stipulati tra le parti.
In caso di ritardo di pagamento scatteranno automaticamente gli interessi di mora dell’8% , maggiorati del tasso di riferimento BCE.
Grazie a questo provvedimento , che dovrà essere recepito dagli stati membri entro il 2013, sarà possibile dare nuova liquidità alla imprese europee, soprattutto quelle medie e piccole, e offrire loro più protezione contro gli abusi ,evitare la bancarotta e salvare molti posti di lavoro

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©