Politica / Parlamento

Commenta Stampa

APPROVATI 300 MLN PER SICUREZZA


APPROVATI 300 MLN PER SICUREZZA
12/07/2008, 16:07

Trecento milioni in tutto per la sicurezza: sono le risorse previste da un emendamento del governo presentato nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. La prima misura prevede l'istituzione di un fondo da 200milioni di euro a decorrere dal 2009 finalizzato alla tutela della sicurezza pubblica e del soccorso pubblico. Di questi, per il 2009, 40 milioni di euro potranno essere destinati a effettuare "assunzioni di personale in deroga ai limiti stabiliti dalla legislazione vigente alimentato anche con le somme versate annualmente dagli enti e dalle amministrazioni dotati di autonomia finanziaria". Tali risorse, però, "sono destinate prioritariamente al reclutamento di personale proveniente dalle forze armate". Altri 100 milioni vengono invece stanziati per il "potenziamento della sicurezza urbana e la tutela dell'ordine pubblico". Come spiega il sottosegretario all'Economia Giuseppe Vegas, inoltre, il governo ha stabilito "la possibilità di destinare le somme di denato sequestrate, che ammontano a importi assai rilevanti, per le spese di funzionamento delle forze dell'ordine".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©