Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il provvedimento abbasserà il costo dell'elettricità

Approvato alla Camera il dl Alcoa


Approvato alla Camera il dl Alcoa
17/03/2010, 12:03

ROMA - Con 466 voti favorevoli e 4 astenuti è stato approvato definitivamente alla Camera dei Deputati la conversione in legge del cosiddetto "decreto Alcoa". Si tratta di un provvedimento che finanzia generosamente la produzione e il trasporto dell'energia elettrica in Sicilia e Sardegna, in modo da abbassare i costi della stessa. Il nome del provvedimento deriva dal fatto che gli alti costi dell'energia elettrica erano stati la motivazione che aveva portato la dirigenza della società americana, che si occupa della lavorazione di alluminio, a decidere di chiudere la loro sede sarda. Adesso si spera che questo provvedimento possa evitare la messa in cassa integrazione dei 714 operai della Alcoa, cosa che creerebbe un grave contraccolpo economico ed occupaizonale nell'isola.
Il provvedimento consente anche di creare utenze "staccabili" (si paga di meno, ma se c'è una alta richiesta di energia, ci si può ritrovare senza energia da un momento all'altro) come già in altre parti di Italia.
Peccato che il provvedimento non prenda minimamente in considerazione l'idea di aumentare la produzione di energia elettrica con l'uso dell'energia eolica e dell'energia solare, entrambe estremamenti abbondanti

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©