Politica / Regione

Commenta Stampa

La Campania nelle manovre del governo

Aree di crisi:Martusciello,riqualificheremo il territorio


.

Aree di crisi:Martusciello,riqualificheremo il territorio
18/07/2013, 10:52

NAPOLI – E’ proprio il caso di dirlo: la Campania è nelle manovre del governo Letta e questi ultimi giorno ne sono la dimostrazione più ampia. Gongola di gioia l’assessore regionale alle attività produttive Fulvio Martusciello che snocciola i risultati della sua azione amministrativa.

"In due giorni si sono sbloccate due questioni cruciali per il nostro territorio: Indesit, che ha annunciato, a seguito del nostro incontro, di voler rivedere il drastico piano di tagli, e le aree di crisi campane, grazie alla firma del protocollo tra MISE e Regione Campania, che darà il via libera a nuovi investimenti produttivi per 150 milioni verso i territori di Airola, Acerra, Avellino, Caserta e Castellammare". E questi sono ovviamente risultati tangibili soprattutto per quelle aree colpite dalla crisi industriale. "Grazie all'impegno della Giunta Caldoro – conclude Martusciello -  e al lungo lavoro di questi mesi, portiamo a compimento un percorso che punta a riqualificare territorio e forza lavoro, garantendo centralità al sistema imprenditoriale e alle forze sociali. Puntiamo a tempi molto brevi per i primi bandi". Martusciello prende un impegno chiaro nei confronti dell’economia regionale, e stando a quello che ha fatto fino ad adesso, si può affermare che siamo in buone mani.

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©