Politica / Regione

Commenta Stampa

"Aria di Napoli", così riapre il Trianon Viviani

Un musical per turisti e non

.

'Aria di Napoli', così riapre il Trianon Viviani
23/05/2011, 14:05

NAPOLI – Obiettivo, trasformare il Trianon Viviani nel tempio della musica partenopea, un progetto che si rivelerebbe come una importante iniziativa per Napoli e per un quartiere sempre più a rischio criminalità. Lo spettacolo si intitolerà “L’aria di Napoli”, concepito come un musical internazionale, ma anche ricco di tradizione, affinchè Napoli si renda conto di essere una città internazionale, e questo progetto rappresenta un primo passo verso una nuova apertura per il territorio. L'evento di presentazione è stato presenziato anche da alcuni esponenti istituzionali come Luigi Rispoli(Presidente del Consiglio Provinciale di Napoli) e il professoreAntonio Coviello (del dipartimentodi Economia della II Università di Napoli), che figurano tra i principali promotori del progetto  «Questa iniziativa ha come obiettivo quello di rilanciareil teatro a Napoli, e in particolaredi restituire il Trianon Viviani alla sua città. Dobbiamo fardiventare questo tempio dell’arte,una fucina di nuovi talenti ». Queste le parole del presidente Luigi Rispoli, che ha espresso soddisfazione per il rientro del Trianon nel mondo dello spettacolo.

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©