Politica / Napoli

Commenta Stampa

Armato, Bossa, Piccolo (pd): “pdl esca da ambiguità”


Armato, Bossa, Piccolo (pd): “pdl esca da ambiguità”
08/02/2013, 10:53

"L'ultima inchiesta di Servizio Pubblico sui presunti rapporti tra  l'ex presidente della Provincia Cesaro e i vertici della Nuova Camorra Organizzata fa nuovamente emergere, semmai ce ne fosse bisogno, l'esigenza per i quadri del Pdl di fare chiarezza sulla loro concezione di "impresentabilità". Ad affermarlo sono Teresa Armato, Luisa Bossa e Salvatore Piccolo. parlamentari del Pd e componenti  della Commissione Antimafia.  "Non entriamo nel merito della vicenda penale di Cesaro, che risulta  conclusa con un'assoluzione in terzo grado. La questione è e resta 
di opportunità  politica. Se, come emerge dall'ultima intercettazione del 2011, il boss Cutolo riteneva di avere un rapporto personale di conoscenza  con l'ex presidente, ora candidato alla Camera, è indispensabile che l'interessato e il suo partito spazzino via ogni dubbio su questa storia,  uscendo dall'ambiguità. Ne saranno in grado?"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©