Politica / Regione

Commenta Stampa

ARPAC sulle polveri sottili


ARPAC sulle polveri sottili
09/02/2011, 16:02

In riferimento alle notizie di stampa relative all’inquinamento atmosferico nella città di Napoli, l’Arpac ritiene necessario precisare quanto segue: “A causa delle particolari condizioni meteorologiche degli ultimi tre giorni, che hanno peraltro determinato anche il blocco per alcune ore dell’aeroporto di Capodichino, tutte le centraline della rete di monitoraggio dei 5 capoluoghi di provincia della Campania hanno fatto registrare il superamento dei limiti di legge per le polveri sottili.”.
“I dati giornalieri relativi alle stesse sono consultabili sul sito www.arpacampania.it e mostrano infatti un andamento crescente negli ultimi giorni di febbraio coerente con le condizioni meteo rilevate.”.
“Per quanto concerne la consistenza numerica della rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria, si rileva che la stessa è adeguata rispetto alla normativa vigente, ed attualmente è anche in corso di revisione il posizionamento delle singole centraline sulla base delle previsioni del D.Lgs. 155/2010 recentemente entrato in vigore.”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©