Politica / Napoli

Commenta Stampa

Non serviranno per disabili e mezzi di emergenza e soccorso

Arrivano i contrassegni per la ZTL


.

Arrivano i contrassegni per la ZTL
23/12/2011, 13:12

"Da oggi Napoli si allinea a tutte le altre metropoli italiane". Con questo incipit, l'assessore alla Mobilità, Anna Donati, ha presentato stamane la nascita dell'ufficio contrassegni per le Zone a Traffico Limitato. Per accedere, basterà rivolgersi all'ufficio preposto, dichiarare il motivo della presenza nella ZTL, ed ottenere un contrassegno unico e non copiabile. Potranno avere accesso alla ZTL e richiedere il contrassegno i residenti, i domiciliati, i non residenti e titolari di posto auto fuori sede stradale, le aziende presenti all'interno dell'area, i titolari di veicoli trasporto merci, società ed aziende erogatrici di servizi pubblici, albergatori, autorimesse, autofficine, medici con obbligo di visita, e soggetti portatori di malattie gravi che richiedono trattamenti terapeutici. Per i disabili, così come per i mezzi di emergenza e soccorso (es. vigili del fuoco, ambulanze, ecc.) il contrassegno non servirà. A partire da domani tutti potranno farne richiesta, ad eccezione dei residenti, che saranno identificati a partire dal 1° febbraio prossimo.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©