Politica / Regione

Commenta Stampa

Arturo Scotto (SEL): "In venti giorni cinque comuni sciolti in Campania, Nitto Palma risponda"


Arturo Scotto (SEL): 'In venti giorni cinque comuni sciolti in Campania, Nitto Palma risponda'
06/04/2012, 15:04

Ormai, in Campania, è vera e propria emergenza democratica: In venti giorni sono stati sciolti ben cinque comuni per infiltrazioni camorristiche, tutti targati PDL. Adesso bisogna aprire una riflessione seria sul rapporto tra politica e criminalità organizzata e sulla qualità delle amministrazioni comunali nella nostra Regione. Cosa ne pensa Nitto Palma? Non ha nulla da dire sul fatto che Nicola Cosentino ha avuto per anni il pieno controllo del destino di quelle comunità? Aspettiamo risposte chiare, anche perché quando ai cittadini è interdetta la possibilità del voto democratico è sempre una sconfitta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©