Politica / Regione

Commenta Stampa

Arzano, siglato l'accordo di programma per la Chiesa


Arzano, siglato l'accordo di programma per la Chiesa
21/11/2011, 16:11

E’ stato siglato questa mattina, presso la sede dell’Assessorato all’Urbanistica e al Governo del Territorio della Campania, l’accordo di programma per la realizzazione della chiesa e del complesso parrocchiale “Spirito Santo” in via Calabresi ad Arzano (Na).
L’accordo è stato sottoscritto dall’assessore all’Urbanistica e al Governo del Territorio della Campania Marcello Taglialatela, dal presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro, dal sindaco di Arzano Giuseppe Antonio Fuschino, dal reverendo Don Fulvio D’Angelo per l’Arcidiocesi di Napoli.
Complessivamente, la struttura coprirà una superficie di 1434,83 mq. e insisterà su un lotto di 3.639,99 mq. di proprietà della Diocesi di Napoli. La chiesa avrà una capienza di 500 fedeli (400 i posti a sedere).
Nei locali seminterrati, da adibire ad attività pastorale, vi sarà anche un salone per manifestazioni ed incontri; al piano rialzato si troveranno gli uffici parrocchiali; al livello superiore la casa canonica. All’esterno della struttura saranno realizzati il sagrato, aree a verde attrezzato, un parcheggio di 1.268,70 mq che – quando non occupato da auto – potrà essere utilizzato quale campetto polivalente per i giochi dei bambini.
Il costo complessivo dell’opera, in linea preventiva, ammonta a circa 5 milioni di euro e sarà finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana (Servizio Nazionale per l’Edilizia del Culto) per 3.522.000,00 e dalla Diocesi di Napoli con propri fondi pari a 1.174.000,00, così come da atto di assunzione di responsabilità sottoscritto da Sua Eminenza Cardinale Crescenzio Sepe.
I tempi di attuazione dell’intervento sono definiti da un cronoprogramma che prevede un tempo complessivo massimo di 1180 giorni, non comprensivo dei tempi di affidamento dell’appalto dei lavori. Termine, quest’ultimo, che decorre dal rilascio del permesso a costruire che deve avvenire entro 150 giorni dalla data di approvazione dell’Accordo di Programma.
“La realizzazione della Chiesa dello Spirito Santo e del complesso parrocchiale di Arzano – sottolinea l’assessore Marcello Taglialatela – rappresenta una risposta concreta sia all’esigenza di spazi adeguati per la professione di culto, sia alla richiesta di servizi sociali per i cittadini, in particolar modo per i più piccoli.”
“In un momento storico – ha detto dal canto suo il presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro - in cui le politiche sociali rischiano fortemente di essere penalizzate dall’attuale crisi economica, l’accordo di oggi rappresenta ancor più una giusta conquista in nome di un sano e corretto vivere civile.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©