Politica / Politica

Commenta Stampa

Asili Nido a Roma, Santori e Corsi: “via le formiche, individuare responsabili”


Asili Nido a Roma, Santori e Corsi: “via le formiche, individuare responsabili”
24/02/2012, 13:02

“Nel sopralluogo odierno all’asilo nido “Il Pettirosso” di viale Giovan Battista Valente, il personale educativo ha confermato le gravi criticità della struttura denunciate dalla Commissione Sicurezza, evidenziando la presenza di colonie di formiche, in particolare in cucina e negli spazi gioco dei lattanti. Solo dopo aver alzato il polverone finalmente qualcuno si è mosso e sarà possibile porre fine a tale scempio, restituendo la salute e il benessere ai bambini. Consideriamo gravissimo che il Presidente del Municipio VII, Roberto Mastrantonio, sino ad oggi abbia fatto orecchie da mercante, affermando di aver inviato dei suoi collaboratori che non avevano riscontrato le precarie condizioni che oggi si sono mostrate direttamente sotto i suoi occhi e la sua incapacità amministrativa. Tale lassismo rappresenta l’ennesima testimonianza di un pressapochismo che mette a repentaglio l’incolumità dei più piccoli e per questo i responsabili di questa sudicia vicenda igienico sanitaria devono essere perseguiti a norma di legge. Pareti sbriciolate dalla muffa, pavimenti vecchi, staccionate del giardino pericolanti, bagni quasi inagibili si aggiungono ai lavori approssimativi degli impianti di riscaldamento, effettuati da poco più di un anno e mezzo dal Dipartimento Lavori Pubblici, che hanno lasciato scoperti diversi tubi, aspetto mai segnalato dal Municipio VII, colpevole ancora una volta di lasciare queste strutture dedicate all’infanzia in uno stato di incuria e di abbandono, quando necessiterebbero della massima attenzione da parte delle istituzioni”. Lo dichiarano in una nota il presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale, Fabrizio Santori, e il consigliere del municipio VII Emiliano Corsi in merito al sopralluogo odierno all’asilo nido il Pettirosso, che finalmente porterà ad un risultato concreto atteso da tempo .



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©