Politica / Napoli

Commenta Stampa

Ass. Palma: risolto problema delle Poste per pagamento TARES

Scadenza prorogata al 30 novembre

Ass. Palma: risolto problema delle Poste per pagamento TARES
07/11/2013, 13:32

"In merito al tema del pagamento della prima rata della Tares -che ieri ha fatto registrare un disservizio presso gli uffici postali non riconducibile a responsabilità del Comune, poiché dovuto all'impossibilità di lettura dei tagliandi di pagamento da parte dei software degli sportelli postali- si fa presente che, da oggi, è avvenuta la totale rimozione del disservizio stesso". Lo rende noto l'assessore al bilancio del Comune di Napoli Salvatore Palma che aggiunge: "Dunque da oggi è possibile recarsi presso gli ufficiali postali per pagare la Tares oppure utilizzare il modello F24 usando gli appositi codici previsti dalla norma ed individuati dalla agenzia delle entrate. Si ricorda che per il pagamento della prima rata della Tares, a seguito del recente disservizio delle Poste italiane, il comune di Napoli ha comunque provveduto a posticipare il termine di scadenza di pagamento al 30 novembre, senza oneri ed interessi aggiuntivi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©