Politica / Napoli

Commenta Stampa

Ass. Palma su accordo Tares con sindacati


Ass. Palma su accordo Tares con sindacati
27/11/2013, 16:46

NAPOLI - “C'è stato per anni un approccio timido sul fronte della lotta all'evasione che causa la crescita dei tributi. Adesso abbiamo organizzato un tavolo tecnico con Equitalia e la Guardia di Finanza e stiamo addirittura riguardando la toponomastica per essere certi del pagamento fiscale. Abbiamo iniziato ad aggredire i grandi evasori, quelli sopra i 20 mila euro, e solo negli ultimi 10 giorni abbiamo prodotto un recupero di 800 mila euro. E' importante, a questo scopo, l'utilizzo delle banche dati: per individuare le utenze, abbiamo iniziato con la banca dati della ex Arin ed oggi Abc, ora stiamo chiudendo un accordo con Enel, rispetto a cui abbiamo fatto una programmazione di rientro e risanamento dal debito che avevamo, ed anche attraverso questo grande gestore potremmo disporre di una cospicua massa di dati su cui lavorare per colpire la reale base imponibile garantendo così una fiscalità più equa. Sul sito internet del Comune di Napoli, poi, è stata istituita una mail (avvisi.tares@comune.napoli.it) dedicata alla Tares alla quale si potrà richiedere anche il bollettino di pagamento. Si tratta di un mezzo per favorire i cittadini, soprattutto l'utenza più giovane, ed abbattere così la grande affluenza negli uffici e migliorare il servizio di riscossione”. Lo ha affermato l'assessore al bilancio Palma a margine della firma, avvenuta oggi presso San Giacomo, dell'accordo sulla Tares tra Comune di Napoli e CGIL CISL UIL e UGL Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©