Politica / Politica

Commenta Stampa

Augusto Santori PDL: "Dai Giovani le idee per il territorio"


Augusto Santori PDL: 'Dai Giovani le idee per il territorio'
17/11/2011, 12:11

"Nonostante la politica stia vivendo un grave momento di crisi e di giovani al governo non si veda nemmeno l'ombra, l'associazionismo giovanile fortunatamente non si ferma e macina idee, ponendosi al concreto servizio del territorio. Come i ragazzi del gruppo Europa Futura, che hanno organizzato una serie di aperitivi informativi gratuiti sul territorio del Municipio XV, presso la sede del Casale Europa di Vicolo di Papa Leone 131, che si terranno per tutto l'inverno, a partire da venerdì 18 novembre alle ore 17.00", così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

"I ragazzi di oggi - prosegue Santori - hanno bisogno di occasioni ed opportunità che accrescano le loro competenze e conoscenze, così da aumentare il loro valore e presentarsi in maniera competitiva nel mondo del lavoro. La crisi occupazionale che ha colpito l'Europa intera negli ultimi anni e in particolare l’Italia, ci obbliga ad affrontare la questione giovanile in maniera seria e a dare quindi ascolto alle richieste e alle iniziative dei giovani stessi che vengono portate avanti sul territorio."

" La proposta dei ragazzi del gruppo Europa Futura – continua Santori - non sarà la cura ai problemi delle nuove generazioni, ma è sicuramente un sano tentativo per affrontare la spinosa questione. Apprezzo il loro sforzo di mettersi a disposizione, organizzando aperitivi gratuiti che daranno la possibilità, avvalendosi di diverse professionalità, di acquisire conoscenze su come redigere il proprio CV, piuttosto che impostare un Business Plan per avviare un'azienda o provare a pensare nuovi modi di affrontare la realtà in maniera sostenibile e con approccio sociale".

"Progetto ambizioso - conclude Santori - cui serve sicuramente il sostegno delle istituzioni ma soprattutto della politica che deve farsi portavoce e sostenitrice delle esigenze e delle attività dei giovani, perché la stessa politica, per riqualificarsi e per cambiare volto, ha bisogno dei giovani e da loro e con loro deve ripartire."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©