Politica / Parlamento

Commenta Stampa

AUMENTO IVA PY TV, PORFIDIA (IDV): SI CELA IL CONFLITTO DI INTERESSI


AUMENTO IVA PY TV, PORFIDIA (IDV): SI CELA IL CONFLITTO DI INTERESSI
03/12/2008, 17:12

L'aumento dell'Iva sulle pay-tv è "un attacco al pluralismo dell'informazione". Lo sostiene Americo Porfidia, deputato dell`Italia dei Valori, che spiega: "Il vero problema che si cela dietro l`innalzamento dell`Iva per la pay tv è il conflitto di interessi. Se fossimo in un paese democraticamente ed economicamente sano il provvedimento in questione non farebbe più di tanto discutere".

 

"L'Italia non solo è in piena recessione economica, ma - chiarisce l'esponente Idv - convive con un conflitto di interessi che ne mutila la capacità democratica. Economicamente parlando l`innalzamento dell`Iva, che tocca solo marginalmente il fatturato di Mediaset mentre impegna al 100% l`attività di Sky, è dannoso perché in ultima istanza lede le tasche dei consumatori; da un punto di vista politico è deplorevole in quanto si risolve in un attacco al pluralismo dell`informazione, principio cardine di una democrazia moderna. Oggi in Italia - conclude Porfidia - il vero lusso non è la pay tv in senso stretto, ma la possibilità di accedere a fonti di informazioni alternative, quale Sky è nei riguardi di Mediaset e parte della Rai, ed è questa libertà che il capo del Governo vuole limitare".
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©