Politica / Politica

Commenta Stampa

Aveta: "Il 9 giugno La Destra riparte da Napoli"


Aveta: 'Il 9 giugno La Destra riparte da Napoli'
07/06/2012, 15:06

“La Destra lancerà da Napoli la sua idea di sovranità e di Europa”. Lo dichiara Carlo Aveta, consigliere regionale e segretario regionale de La Destra.

Sabato 9 giugno alle ore 16 si terrà a Napoli presso la Mostra d’Oltremare la manifestazione nazionale de La Destra “Sud chiama Nord. L’Italia non è Bruxelles” alla presenza del segretario nazionale Francesco Storace.

Introduce i lavori Luciano Marotta, neo-commissario della federazione provinciale di Napoli. Intervengono Carlo Aveta, consigliere regionale e segretario campano de La Destra, Roberto Buonasorte, consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale Organizzazione, Nello Musumeci, già sottosegretario al Lavoro e Teodoro Buontempo, assessore alle Politiche della casa della Regione Lazio e presidente del partito.

Conclude il segretario nazionale Francesco Storace.

“Da Napoli - afferma Aveta - inizia la volata che riporterà La Destra in Parlamento. Vogliamo farci interpreti di un sentimento sempre più diffuso tra gli italiani: il ritorno alla sovranità nazionale. Le scelte che riguardano il futuro degli italiani non possono essere decise a Bruxelles. Il governo Monti favorisce le banche e le grandi lobby finanziarie a discapito delle famiglie e delle imprese.

Contro tutto questo - prosegue Aveta - Francesco Storace presenterà i dieci punti della sovranità e lancerà una petizione popolare per chiedere al Parlamento una legge costituzionale per un referendum sul fiscal compact”.

“La Destra in Campania ha raccolto la sfida per l’organizzazione di un evento importante per il nostro partito e – conclude Aveta – siamo fiduciosi che sabato si aprirà finalmente anche nella nostra regione una nuova stagione per quella comunità umana e politica che si è sempre riconosciuta nella destra”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©