Politica / Napoli

Commenta Stampa

Avv. Varriale: "Caldoro dimettiti. Sono i cittadini a chiederlo"


.

Avv. Varriale: 'Caldoro dimettiti. Sono i cittadini a chiederlo'
25/07/2013, 17:15

Anche il procuratore Giovanni Colangelo interviene sulle dichiarazioni del sindaco de Magistris, indagato nella vicenda dell’America’s Cup. Si sente sotto accusa il primo cittadino, che parla di “palate di fango” sull’amministrazione partenopea. Al tempo stesso il capo dell’opposizione in consiglio comunale Gianni Lettieri ha chiesto l’azzeramento della giunta, invocando nuove elezioni. Torna a commentare la vicenda l’avvocato Lucio Varriale, che ribadisce la mancata condivisione delle dichiarazioni di de Magistris, auspicando anzi un intenso lavoro da parte alla magistratura. A livello regionale il governatore Stefano Caldoro continua a rigettare le responsabilità sulla vicenda. In particolare il presidente della giunta regionale preannuncia delle rivolte in arrivo in Campania, dovute a problematiche che lui stesso ha alimentato e causato nel corso di questi anni. E’ giusto dunque che il governatore rimetta il mandato nelle mani degli elettori, seguendo l’esempio della sua ex collega capitolina, Renata Polverini, che di fronte agli scandali che colpirono la regione Lazio, si dimise da governatore. I sondaggi della Julie, che tra l’altro ha ampiamente documentato nei mesi scorsi le anomalie sulla gestione delle regate di Coppa America, hanno infatti dimostrato che i cittadini napoletani vogliono che Caldoro vada via e lasci il suo posto. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©