Politica / Regione

Commenta Stampa

Bacino Alento, la Giunta Regionale approva il protocollo d'Intesa per lo sviluppo del territorio


Bacino Alento, la Giunta Regionale approva il protocollo d'Intesa per lo sviluppo del territorio
23/03/2010, 17:03

BACINO ALENTO - La Giunta regionale della Campania ha approvato nella seduta odierna il protocollo d’intesa per lo sviluppo del territorio del Cilento interessato dal bacino dell’Alento.
Il protocollo verrà firmato giovedì prossimo tra la Regione ed i Comuni di Ascea, Campora, Cannalonga, Casalvelino, Castelnuovo Cilento, Ceraso, Cicerale, Gioi, Magliano Vetere, Monteforte Cilento, Orria, Perito, Prignano, Rutino, Salento, Stella Cilento e Stio.
Il provvedimento deliberato dalla Giunta affida al Consorzio Velia per la Bonifica del Bacino dell’Alento il ruolo di struttura tecnica per l’elaborazione del piano d’azione e l’individuazione dei singoli interventi da proporre alla Giunta per l’ammissione al finanziamento.
“Per il completamento della riqualificazione paesaggistica ed ambientale - ricorda il vicepresidente della Regione Campania – del territorio circostante il bacino, la rinaturalizzazione degli habitat forestali, la fruizione a scopo turistico e didattico dell’area, e la promozione di tecnologie innovative nel campo dell’energia e della ricerca investiamo fino a 25 milioni di euro di fondi della programmazione unitaria 2007 - 2013.
“Si tratta di uno sforzo importante, con il quale intendiamo valorizzare ancora di più una parte del Cilento, che è tra le più belle della Campania e dell’intero Mezzogiorno”, conclude il vicepresidente.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©