Politica / Politica

Commenta Stampa

Le affluenze alle ore 19

Ballottaggi, seggi chiusi alle 22


Ballottaggi, seggi chiusi alle 22
20/05/2012, 22:05

Hanno chiuso alle ore 22 i seggi nei 118 comuni chiamati oggi e domani al turno di ballottaggio per eleggere il sindaco. Complessivamente sono 4.584.021 gli elettori coinvolti, 3.463.826 nelle regioni a statuto ordinario e 1.120.195 in Sicilia. Le sezioni elettorali sono 4.150 nelle regioni a statuto ordinario e 1.219 in Sicilia. I comuni capoluogo interessati dal turno di ballottaggio sono: Alessandria, Asti, Cuneo, Como, Monza, Belluno, Genova, Parma, Piacenza, Lucca, Frosinone, Rieti, L'Aquila, Isernia, Taranto, Trani, Palermo, Trapani e Agrigento. I seggi riapriranno domani, lunedì 21 maggio, dalle ore 7 alle ore 15.

I dati sulle affluenze alle ore 19:00 - PIEMONTE 28,2% contro il 38,5% del primo turno. 
LOMBARDIA 28,9 (secondo turno) 38,5 (primo turno) 
VENETO 29,0 (secondo turno) 38,3 (primo turno)
LIGURIA 23,4 (secondo turno) 33,9 (primo turno) 
EMILIA ROMAGNA (secondo turno) 36,4 (primo turno) 40,3
TOSCANA 26,4 (secondo turno) 31,4 (primo turno)
UMBRIA 38,6 (secondo turno) 36,9 (primo turno)
MARCHE 29,4 (secondo turno) 35,2 (primo turno)
LAZIO 32,9 (secondo turno) 39,3 (primo turno) 
ABRUZZO 28,4 (secondo turno) 39,4 (primo turno)
MOLISE 31,8 (secondo turno) 39,3 (primo turno) 
CAMPANIA 25,4 (secono turno) 36,0 (primo turno) 
PUGLIA 24,9 (seconod turno) 34,3 (primo turno) 
BASILICATA 31,0 (secondo turno) 39,9 (primo turno) 
CALABRIA 28,0 (secondo turno) 34,4 (primo turno) 
SICILIA 23,5 (secono turno) 37,5 (primo turno)

Due "quasi" sindaci nelle due maggiori città al voto. La new entry, Marco Doria, a Genova indipendente di sinistra. E il gran ritorno, dopo 20 anni, di Leoluca Orlando a palazzo delle Aquile a Palermo. Entrambi hanno sfiorato quota 50 per cento due settimane fa, sfiorando l'elezione al primo turno. E poi c'è Parma. Nel capoluogo emiliano si gioca la sfida più interessante della tornata elettorale di oggi e domani. Qui potrebbe diventare sindaco, per la prima volta di una città di peso, un esponente del Movimento 5 Stelle. È un testa a testa serrato quello tra il grillino Federico Pizzarotti, alla sua prima esperienza in politica, e Vincenzo Bernazzoli, candidato del Pd, amministratore di lungo corso, già presidente della provincia di Parma.
Affluenze alle ore 12:00 - A mezzogiorno è andato a votare il 10.33% degli aventi diritto al voto nei comuni dove si vota per i ballottaggi. Dato in calo rispetto alla precedente elezione quando, alle ore 12, aveva votato il 12,83%. I dati sono stati diffusi dal sito del Viminale.
Affluenza in Sicilia - Alle ore 12, alla prima rilevazione sull'affluenza alle urne, nei 18 comuni siciliani coinvolti nel turno di ballottaggio per l'elezione dei sindaci, hanno votato 95.151 elettori, pari all'8,49% degli aventi diritto. Alla stessa ora, negli stessi comuni, al primo turno si erano recati alle urne, invece, in 133.862, pari al 12,47%, con un calo complessivo, quindi, del 3,98%. Nei tre comuni capoluoghi di provincia interessati hanno votato: a Palermo il 7,90% (12,91% al primo turno), a Trapani l'6,62% (11,27%) ad Agrigento il 9,79% (13,79%). I dati sono diffusi dal servizio elettorale regionale al quale affluiscono dai Comuni. Il Comune con la percentuale di affluenza più alta è Alcamo (Tp) con il 14,30%, quello con la più bassa, invece, Marsala (Tp) con il 5,85%. La Provincia con la percentuale di affluenza più alta è Ragusa, con il 11,47%, quella con la più bassa Caltanissetta con il 7,83%. L'unico Comune dove c'è stato un incremento percentuale rispetto al primo turno è Alcamo (Tp) con +0,13%, mentre quello con il maggior decremento è Aci Catena (Ct) con -5,07%. Le urne saranno aperte oggi fino alle 22 e domani dalle 7 alle 15.00. Il prossimo rilevamento dell'affluenza al voto è fissato alle ore 19, quello successivo alla chiusura delle urne alle ore 22. Domani unico rilevamento alle 15. Lo scrutinio inizierà domani al termine delle operazioni di voto, dopo il riscontro del numero dei votanti.
I dati nel Lazio - Secondo quanto riporta il sito del ministero dell'Interno, alle 12 l'affluenza nel Lazio per le elezioni amministrative è stata pari al 11,71% contro il 13,32%% del primo turno. A Frosinone è stata pari al 10,36% contro il 11,31% del primo turno. A Gaeta è stata pari al 12,43% contro il 13,99% del primo turno. A Civitavecchia è stata pari al 14,46% contro il 15,76% del primo turno. A Ladispoli è stata pari al 12,52% contro il 14,83% del primo turno. A Rieti è stata pari al 10,34% contro il 12,37% del primo turno. A Cerveteri è stata pari al 10,69% contro il 13,32% del primo turno.

 

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©