Politica / Regione

Commenta Stampa

Bandiere blu, De Mita: "Si conferma la qualità dell'offerta turistica balneare"


Bandiere blu, De Mita: 'Si conferma la qualità dell'offerta turistica balneare'
15/05/2012, 11:05

“Le tredici bandiere blu riconosciute al territorio della Campania sono la conferma della qualità della nostra offerta turistica per un segmento, quello balneare, che continua a rappresentare uno dei motori del turismo regionale”.

Questo il commento del vicepresidente della Giunta regionale con delega al turismo e ai beni culturali Giuseppe De Mita in merito all’assegnazione che ogni anno viene effettuata dalla Fee.

“L’offerta turistica regionale – continua l’assessore De Mita – non ha bisogno di essere ulteriormente ampliata o arricchita. Ciò che, invece, bisogna fare, ed è ciò a cui da tempo ci stiamo dedicando, è sostenere l’innalzamento dei livelli qualitativi dei servizi per l’accoglienza dei turisti. E’ questa la vera discriminante in termini competitivi tra i territori.

“Le bandiere blu – conclude De Mita – premiano un’area, quella del Cilento, che è ormai tra gli ambiti emergenti del segmento balneare e quello naturalistico in Campania. Confermano punte di eccellenza nella penisola sorrentina ed in quella amalfitana e danno un importante riconoscimento al sistema delle isole campane, con Anacapri. A questi dati lusinghieri bisogna adesso essere in grado di aggiungere servizi dell’accoglienza che siano qualitativamente in linea con le moderne esigenze dei turisti.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©