Politica / Politica

Commenta Stampa

L’artista vorrebbe occuparsi solo di spettacoli

Battiato assessore, già dissapori con Crocetta


Battiato assessore, già dissapori con Crocetta
20/11/2012, 20:13

SICILIA – Sono trascorsi solo quattordici giorni da quando Franco Battiato ha accettato l’incarico propostogli dal neo Governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, quello di assessore al Turismo e allo Spettacolo. Dunque pochi giorni, eppure tra i due pare ci siano già delle incomprensioni. Al centro dei dissapori con Palazzo d'Orleans, ci sarebbe la ridefinizione dell'incarico. Ecco perché domani dovrebbe esserci un incontro chiarificatore, nel quale saranno definite le condizioni dell’incarico che Battiato dovrebbe ricoprire. Forse, da qui, ripartirà il rapporto tra i due.

Ma perché le incomprensioni? Il presidente della Regione Sicilia vorrebbe che oltre ad occuparsi dello spettacolo, il maestro Battiato dedichi tempo anche al Turismo. Un impegno questo, per l’artista troppo grande. Impegno che comprometterebbe la sua carriere da musicista a cui non potrebbe più dedicare tempo. Ipotesi di cui Battiato non vuole neanche discutere. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©