Politica / Parlamento

Commenta Stampa

"Le cifre traduco il fallimento di chi ha governato"

Belisario: "Paese stremato, Monti cambi rotta"


Belisario: 'Paese stremato, Monti cambi rotta'
04/04/2012, 17:04

ROMA - «I dati impietosi di Bankitalia sulla caduta dei redditi familiari traducono in cifre il fallimento di chi ha governato negli ultimi anni il Paese e sono un grave atto d'accusa nei confronti di chi lo governa oggi, perchè se Berlusconi ha ridotto gli italiani allo stremo Monti sta completando l'opera». Così il presidente dei senatori dell'Italia dei Valori, Felice Belisario, che aggiunge: «Le famiglie italiane sono sempre più povere ma ciononostante devono pure svolgere la funzione di ammortizzatore sociale che lo Stato non è in grado di assolvere». «Con redditi da fame non si vive, al più si sopravvive, talvolta si muore. È questa la vera emergenza nazionale, non - afferma Belisario - lo smantellamento dell'art.18. Bisogna ridare speranza alle fasce sociali più deboli, il governo dei finti tecnici gliela sta invece togliendo con una politica miope, iniqua e depressiva». «Monti cambi rotta - conclude Belisario - perchè se errare è umano, anche se da un governo di professori non ce lo saremmo aspettato, perseverare sarebbe non solo diabolico ma sciagurato».

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©