Politica / Regione

Commenta Stampa

Bellantuoni contesta candidatura di Cosimo Mele in Puglia


Bellantuoni contesta candidatura di Cosimo Mele in Puglia
11/03/2010, 10:03


BARI - "L'ex deputato brindisino ha capito che i problemi con la giustizia sono risolvibili presentandosi alle prime elezioni disponibili". Queste le amare parole utilizzate da Manuela Bellantuoni, responsabile per la Puglia dell'Italia dei Diritti, per commentare la candidatura di Cosimo Mele, già onorevole Udc dimessosi dopo lo scandalo sessuale del 2007, al Consiglio regionale nella lista Io Sud-Mpa. "Visti i capi d'accusa imputati e la controversa condotta privata totalmente incompatibile con il suo lavoro da parlamentare cattolico, - conclude l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro - trovo assolutamente dannosa una sua possibile elezione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©