Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Forse è andato a discutere del Ministero dello Sviluppo

Berlusconi è salito al Quirinale


Berlusconi è salito al Quirinale
01/10/2010, 12:10

ROMA - Incassata la fiducia anche al Senato, il Presidente del Consiglio questa mattina è salito al Quirinale per parlare col Presidente della Repubblica. L'argomento all'ordine del giorno, secondo rumors, è la nomina del Ministro dello SViluppo Economico, carica occupata ad interim da SIlvio Berlusconi da 150 giorni ormai. Nonostante le promesse di un interim brevissimo, il premier sembra non abbia deciso a chi assegnare l'incarico. Si è parlato più volte di una "promozione" del sottosegretario Paolo Romani, ma non c'è mai stato niente altro.
Ma non è escluso che l'argomento sia stato anche il rafforzamento della fiducia - almeno formalmente - per il governo e quindi un atteggiamento del Presidente della Repubblica più disposto a nuove elezioni immediate, in caso di crisi del governo o comunque di una sfiducia parlamentare.
Quello che è certo è che in questo momento, con la crisi economica mondiale in corso e i parametri macroeconomici del nostro Paese che vanno a picco, la mancanza di una persona di alta qualità in una posizione così di rilievo è un handicap pesante per il nostro Paese

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©