Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Berlusconi a cena con Alfano, poi vola a Malindi

Il cavaliere festeggia il compleanno del segretario

Berlusconi a cena con Alfano, poi vola a Malindi
01/11/2012, 08:40

Galeotto fu il compleanno. Ed ecco che Silvio Berlusconi e Angelino Alfano si ritrovano faccia a faccia. L’occasione è data dai festeggiamenti dell’ex Guardasigilli, ai quali Berlusconi non è mancato. Ha voluto salutare Angelino prima di recarsi in Kenia, precisamente a Malindi, dove nel resort di Fabio Briatore si concederà un po’ di relax prima di affrontare la campagna elettorale. Il cavaliere, forse perché impegnato in un check up ortopedico, non ha neanche partecipato alla riunione indetta da Alfano sulle primarie. Ma l’ex ministro ha rassicurato che tra loro non esiste alcuna frizione. Anche se Berlusconi sembra essere chiare: per le primarie non ha intenzione di versare un solo euro, pertanto i vertici del Pdl dovranno attrezzarsi. Per le consultazioni della scelta del premier occorrono infatti circa 16 milioni di euro, che il partito in cassa non ha. La partita dunque si fa difficile, considerando anche la confusione sui nomi che andranno alle primarie: Alfano, Santanchè, Galan, Gelmini. E poi in forse Meloni, Tremonti e addirittura anche Alemanno. Berlusconi agisce nella totale normalità. Si reca alla festa di Alfano, verso le undici va via e vola verso la sua vacanza. Forse anche per dimenticare i suoi guai giudiziari. 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©