Politica / Parlamento

Commenta Stampa

BERLUSCONI ALL'ATTACCO: ABBIAMO FATTO TUTTO BENE E SENZA OPPOSIZIONE


BERLUSCONI ALL'ATTACCO: ABBIAMO FATTO TUTTO BENE E SENZA OPPOSIZIONE
25/07/2008, 12:07

Un SIlvio Berlusconi estremamente vivace e ringalluzzito dall'approvazione del lodo Alfano, che lo libera da tutte le grane giudiziarie, è quello che si è presentato oggi alla conferenza stampa a Palazzo Chigi. E così ha attaccato l'opposizione, affermando che la loro disponibilità al dialogo si è rivelata per quello che era, secondo lui, e cioè una cortina fumogena. E poi ha additato a proprio merito il fatto di avere fatto tanti provvedimenti positivi, senza l'aiuto dell'opposizione, contando solo sulla forza della maggioranza. Ha proseguito dichiarando che prima della fine del 2008 verranno abolite il 37% delle leggi, in quanto inutili. Ha poi affermato che la sinistra non vuole collaborare perchè nutre pregiudizi contro di lui e perchè è suddita delle procure, che lo ostacolano.

Per Alitalia, la questione è risolta, ha affermato Berlusconi. Già sono stati trovati i capitali necessari e lo slogan, che sarà: "Io amo l'Italia, io volo Alitalia" (sic!). E infine ha dichiarato che la sinistra è inutile, perchè questo governo ha fatto cose anche di sinistra, come dimostra il "Libro verde sul Welfare", presentato oggi, che dimostra come questo governo applica una politica sociale di mercato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©