Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Cavaliere ritorna sulla sua condanna: "Sentenza politica"

Berlusconi annuncia: "Da lunedì passiamo all'opposizione"


Berlusconi annuncia: 'Da lunedì passiamo all'opposizione'
23/11/2013, 11:05

ROMA - In una intervista al Mattino di Napoli, Silvio Berlusconi torna ad accusare la magistratura: "Sono stato giudicato da un collegio politico. Una sentenza politica ha capovolto due precedenti verdetti della Cassazione, emessi nel 2012 e nel marzo del 2013 (che in realtà riguardavano i periodi successivi a quelli della sentenza di condanna, con prove diverse, ndr), i quali avevano giudicato in modo diverso sullo stesso fatto, accertando la mia innocenza. Quello che mi ha condannato è un processo viziato da un chiaro intento politico e lo dimostrerò". Ed ha riparlato dei "documenti in arrivo dagli Usa", che dimostrerebbero la sua estraneità con le società off-shore e con Frank Agrama, conosciuto solo perchè è l'unico tramite per arrivare alle majors Usa. 
Inoltre, parlando della decadenza, ha annunciato che non ha nessuna intenzione di dimettersi, ma dovranno assumersi "la responsabilità di una cosa di cui si dovranno vergognare per sempre". E inoltre ha anche detto che da lunedì Forza Italia passerà all'opposizione.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©