Politica / Politica

Commenta Stampa

Ma anche una querela per reclutamento illeggittimo

Berlusconi crea il suo "esercito": già 8000 adesioni


Berlusconi crea il suo 'esercito': già 8000 adesioni
29/05/2013, 16:22

E' partita in silenzio, ma secondo gli organizzatori sta procedendo a gonfie vele l'arruolamento nell'"Esercito della libertà". Sì, avete letto bene. E' questa l'ultima novità del Pdl: basta andare sul sito www.esercitodellaliberta.it e mettere i propri dati anagrafici in un modulo dove ciascuno si impegna ad arruolarsi "nell’Esercito di Silvio per difendere il presidente Berlusconi e combattere al suo fianco la Guerra dei Vent’anni"; a "riconoscersi in lui, nel suo pensiero, nei suoi ideali e nel suo operato"; a battersi "per la libertà, per una Italia libera e democratica"; e soprattutto "a partecipare ad eventi o manifestazioni in supporto del Presidente Berlusconi per affermare il principio che la sovranità popolare non può essere sovvertita in alcun modo tranne attraverso l’azione politica".
Un esercito con tanto di comandanti reggimentali (scelti tra coloro che compilano un altro modulo in cui spiegano perchè "amano Silvio"). Un esercito che in sole 48 ore ha raggiunto gli 8400 arruolati (almeno così è scritto sul sito). Povera Italia, in che mani è finita. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©