Politica / Parlamento

Commenta Stampa

BERLUSCONI: "FAREMO UN DECRETO PER SALVARE LE BANCHE"


BERLUSCONI: 'FAREMO UN DECRETO PER SALVARE LE BANCHE'
05/11/2008, 12:11

Esternazioni a tutto campo, da parte del nostro Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in visita al "Salone del ciclo e del motociclo" che si svolge a Rho-Pero, in provincia di Milano. Parlando della crisi finanziaria, ha affermato che presto verrà approvato, in Consiglio dei Ministri, un decreto legge per aiutare le banche in difficoltà, In particolare il decreto prevederà la possibilità che il governo finanzi le banche attraverso l'acquisto di azioni privilegiate, che non danno diritto al controllo societario, per evitare interferenze politiche; ma in cambio le banche aumenteranno il monte prestiti di una cifra che potrà arrivare al 4% del totale.

Poi si è scagliato contro la TV, accusata di avere fatto disinformazione sul decreto Gelmini perchè "i conduttori sono tutti appecoronati sulla sinistra", ha detto testualmente.

Beh, è chiaro: Vespa, Mentana, Belpietro, Socci - finchè è rimasto - Pier Giorgio Battista sono tutti noti esponenti del trotzkismo internazionale. Per questo te li ritrovi in TV a fare di continuo propaganda - mai informazione - a favore del Presidente del Consiglio che ha di sua proprietà anche 5 reti televisive su 7 reti nazionali che trasmettono programmi informativi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©