Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Pdl continua a pretendere l'impunità per il Cavaliere

Berlusconi: "La sentenza Mediaset verrà ribaltata"


Berlusconi: 'La sentenza Mediaset verrà ribaltata'
31/10/2013, 16:31

ROMA - Il Pdl continua a fare pressione sul governo per ottenere l'impunità per Berlusconi. Da una parte è lo stesso Silvio Berlusconi che, intervistato da Vespa, afferma sicuro: "La partita è ben lontana dal fischio finale perché la sentenza che mi ha condannato è fondata su delle falsità e sarà ribaltata molto presto. L'atteggiamento della sinistra, e non solo, è ormai sotto gli occhi di chiunque abbia anche soltanto un minimo di onestà intellettuale. Ma hanno commesso un autogol; gli italiani hanno capito che vogliono eliminarmi per sempre dalla vita politica perché mi considerano l'ultimo ostacolo alla loro definitiva presa del potere". 
Dall'altra è il capogruppo al Senato Renato Brunetta che se la prende direttamente col segretario del Pd Guglielmo Epifani: "Ha proprio ragione il segretario pro-tempore del Pd, Guglielmo Epifani: basta tenere in ostaggio il governo con l'atteggiamento violento, infame, assatanato, irresponsabile, odioso, del Partito cosiddetto democratico nei confronti del presidente Silvio Berlusconi. Basta trasferire la feroce lotta congressuale del Pd all'interno della coalizione di governo. Questa situazione non è più accettabile. Non passerà una logica di questo genere: noi siamo seri e responsabili nei confronti del Paese. Il governo lo farà cadere Renzi nei prossimi giorni".  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©