Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Berlusconi: Lega non può pretendere sempre tutto


Berlusconi: Lega non può pretendere sempre tutto
19/03/2009, 17:03


Alla vigilia dell’unione Fi-An, Silvio Berlusconi cerca di mettere la parola fine alle polemiche interne
alla maggioranza. Sulla Lega Nord il Cavaliere è diretto: “Il Carroccio non può volere sempre tutto”.

Il presidente del Consiglio ha invitato il partito di Umberto Bossi a non insistere su posizioni troppo “esigenti”, come nel caso delle ronde con le quali, spiega, “abbiamo dato all'opposizione un pretesto per un’accusa”.
Sulla lettera dei 101 parlamentari del Pdl, sul decreto sulla sicurezza, Berlusconi ha parlato di un equivoco: “Al riguardo non è vero che i medici hanno l’obbligo di denunciare i clandestini, ma è stato tolto il divieto”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©