Politica / Parlamento

Commenta Stampa

BERLUSCONI: MA QUALE MALORE? MI SENTO UN VENTENNE


BERLUSCONI: MA QUALE MALORE? MI SENTO UN VENTENNE
16/11/2008, 13:11

Silvio Berlusconi chiude la vicenda. “Sto benissimo, mi sento un ventenne”. Dopo il malore-bufala ha telefonato al convegno organizzato dai Popolari Liberali di Giovanardi a Verona. "Un saluto a te e a tutti gli amici. Io dovevo andare prima al Convegno di Montecatini dei circoli di Dell'Utri che sono entrati nella nuova formazione, poi dovevo venire lì, non c'e l'ho fatta. Ho visto però che sono venute fuori notizie di un mio malore. Io non ho avuto nessun malore, sto benissimo, affronto tutte le azioni con la gagliardia di un ventenne", ha detto il premier.

La notizia del malore era stata già smentita dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Paolo Bonaiuti.  "Quello che io trovo incredibile, e che fa venire un malore a me, è che un'agenzia di stampa che dice di essere seria dia una notizia del genere senza che sia una verifica alla fonte facendo una figuraccia e non un buon servizio per i clienti". Lo puntualizza il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Paolo Bonaiuti ai microfoni di Skytg24, a proposito della notizia circolata stamattina di un presunto malore del premier al suo rientro dagli Usa. "Lei - dice ancora Bonaiuti - sa come succede: parte una voce, magari lì da Verona, qualcuno la raccoglie e in questi casi sarebbe importante andare alla fonte, a verificare se è vero o no...Sono tutte chiacchiere".
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©