Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Annunciato il piano per il mezzogiorno nel prossimo Cdm

Berlusconi mette in riga il partito: "Ci penso io"


Berlusconi mette in riga il partito: 'Ci penso io'
23/11/2010, 16:11

ROMA - Adesso basta, ci penso io: questo il messaggio che Berlusconi ha messo in una nota diretta più che altro ai propri parlamentari. E quindi specifica: "Il governo, incurante degli attacchi e delle polemiche, continua a lavorare con ottimi risultati sia in politica interna che in politica estera. Ha messo a punto il piano per il mezzogiorno che sarà approvato nel prossimo consiglio dei ministri, dopo aver varato nelle scorse settimane la legge sulla stabilità finanziaria, già approvata dalla camera, il federalismo fiscale e il piano per la sicurezza. Per quanto riguarda le questioni all'interno del Popolo della Libertà conto di affrontarle quanto prima, con la consueta disponibilità a prendere in considerazione le varie opinioni. Nel frattempo invito tutti al senso di responsabilità, alla sobrietà, al rispetto dei nostri militanti e dei nostri elettori che non approvano certo personalismi ed esibizionismi".
E' evidente che i "personalismi ed esibizionismi" sono riferiti alla lite in corso tra la deputata Alessandra Mussolini e il Ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna. Ma è insolito che non faccia riferimento ai continui ko che la maggioranza subisce in Parlamento (due volte sotto oggi alla Camera).

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©