Politica / Parlamento

Commenta Stampa

La prova di forza necessaria a scongiurare l'astensionismo

Berlusconi mostra i muscoli: "Voglio 500 mila persone in piazza sabato"


Berlusconi mostra i muscoli: 'Voglio 500 mila persone in piazza sabato'
17/03/2010, 09:03

ROMA - L'ordine è stato emanato: sabato in piazza San Giovanni a Roma ci dovranno essere 500 mila persone. Di conseguenza tutti i circoli locali del Pdl - sia quelli ex Forza Italia che quelli ex Alleanza Nazionale - dovranno fare il possibile per mandare gente a Roma e senza badare a spese: ogni fattura verrà rimborsata. Silvio Berlusconi a questo punto ha bisogno di mostrare i muscoli, e per due motivi: innanzitutto deve far vedere di poter portare in piazza più gente di quanti ne ha portati sabato scorso la manifestazione in difesa della Costituzione e della legalità; ma soprattutto deve usare la piazza per cercare di convincere la gente a non astenersi. Infatti sono molte le voci che dicono che negli ultimi sondaggi la quota di persone che dichiarano che non andranno a votare, tra le file del Pdl, sono in costante aumento.
E naturalmente, dato che l'Agcom si guarda bene dal punire le violazioni della par condicio (o al massimo punisce la Rai, che paga con i soldi nostri e quindi possono fare quello che vogliono) ecco che l'annuncio in questione viene dato ieri, sulle reti Mediaset, con servizi ad hoc su TG4 e Studio Aperto; ma anche sulla Rai, che ha trasmesso un servizio con Berlusconi che ha alle spalle il simbolo del Pdl e un pezzo preso da Studio Aperto con Berlusconi che ha alle spalle il simbolo dei Promotori della Libertà. Ovviamente, nel pieno rispetto della par condicio modello Minzolini, non c'è stato nulla del genere con i vari Bersani, Di Pietro e così via.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©