Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Cavaliere parla della sparatoria a Palazzo Chigi

Berlusconi: “No alle campagne odio”

“Ordine pubblico sottocontrollo”

Berlusconi: “No alle campagne odio”
29/04/2013, 10:05

ROMA - Vuole dare un messaggio di sicurezza e di controllo il Cavaliere Silvio Berlusconi che parla ai cittadini italiani, ospite della trasmissione televisiva di Canale5 “ La telefonata di Belpietro”. In riferimento alle ultime vicende di violenza, il leader del Pdl afferma : “ La sparatoria di ieri è stata un fatto grave ma l'ordine pubblico, nonostante la crisi economica, non è mai stato in pericolo né ora, né in passato, né lo deve essere in futuro”. Berlusconi è cauto : “ Invito gli italiani a non cedere alle campagne di odio, io ne sono stato bersaglio per 20 anni e ne ho subito le conseguenze. Ora la nostra solidarietà va ai carabinieri rimasti feriti e alle loro famiglie”, ha detto il Cavaliere, aggiungendo : “Va stigmatizzato chi nell'estrema sinistra ha preso il pretesto del gesto di un uomo disperato per lanciare accuse deliranti alla politica e ai politici. Quando si gioca con il fuoco parlando di assalto alle istituzioni e inveendo contro tutto e tutti succedono cose come questa”, ha concluso esplicitamente Berlusconi.

 

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©