Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Nuovo videomessaggio in cui attacca Pisapia e De Magistris

Berlusconi: "Noi giusti vinceremo i ballottaggi"


Berlusconi: 'Noi giusti vinceremo i ballottaggi'
24/05/2011, 11:05

ROMA - Ancora un videomessaggio del Presidente del Consiglio SIlvio Berlusconi, in relazione ai ballottaggi che ci saranno domenica 29 e lunedì 30 maggio, in particolare a Milano e a Napoli.
Un videomessaggio che non si allontana dal clichè di questi giorni, quello dei buoni contro i "cattivissimi" Giuliano Pisapia e Luigi de Magistris. E così cerca di mostrare un volto molto più pacifico del solito: "Noi possiamo e dobbiamo vincere. Noi uomini giusti possiamo farcela grazie al sostegno dei moderati". Ma dura poco, perchè subito passa all'attacco di Pisapia, definito un sindaco dell'estrema sinistra, "dannoso per i milanesi e incompatibile con l'Expo" (che è stato dato a Milano grazie all'intervento di Romano Prodi, per chi l'avesse dimenticato, ndr). Poi tocca a De Magistris, "il candidato della sinistra che si propone come il nuovo, ma in realtà è il vecchio che ritorna, perchè viene sostenuto dagli stessi partiti che sono responsabili dello sfascio di Napoli". Mentre invece il candidato del Pdl Gianni Lettieri "farà finalmente uscire la città dagli ultimi 18 anni di malgoverno della sinistra" e Napoli "potrà tornare ad essere la capitale del Mediterraneo".
Non mancano le aspettative a livello nazionale perchè "il Pdl è il primo partito del Paese e non esistono alternative possibili alla nostra maggioranza e al nostro governo". Certo, ha dimenticato di chiudere la favoletta con un "...e vissero tutti felici e contenti".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©