Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Berlusconi: "Per risolvere la crisi, nazionalizziamo le banche"


Berlusconi: 'Per risolvere la crisi, nazionalizziamo le banche'
19/02/2009, 16:02

Ennesia sparata del nostro Presidente del Consiglio, SIlvio Berlusconi, che però questa volta punta in alto. Infatti, durante una conferenza stampa tenuta a Villa Madama, dopo aver discusso della crisi economica mondiale con il premier inglese Gordon Brown, ha dichiarato che per uscire dalla crisi, allo studio c'è anche l'ipotesi di una nazionalizzazione delle banche.
Apparentemente può sembrare la solita boutade, che può anche divertire, considerando che Berlusconi, che dice di essere un liberale, sta sfornando leggi che ci avvicinano progressivamente alla Russia di Breznev, se non a quella di Stalin. Ma in realtà è una cosa che denuncia la precisa volontà di avere il controllo totale ed assoluto su ogni aspetto della vita dei cittadini e dell'Italia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©