Politica / Parlamento

Commenta Stampa

L'interim protratto anche per allettare l'Udc

Berlusconi pronto a nominare Ministro Paolo Romani


Berlusconi pronto a nominare Ministro Paolo Romani
03/09/2010, 09:09

ROMA - Ancora una volta sembra essere vicina la fine dell'interim di SIlvio Berlusconi alla guida del Ministero dello Sviluppo Economico, vacante dal maggio scorso, quando si dimise l'allora titolare del dicastero Claudio Scajola. Il posto dovrebbe essere preso dall'attuale sottosegretario Paolo Romani, e non è escluso che già mercoledì prossimo, nel prossimo Consiglio dei Ministri, il provvedimento venga ufficializzato. In realtà era già tutto pronto a fine luglio per questa nomina, ma la crisi politica innescata da Gianfranco Fini bloccò tutto. Infatti ad inizio agosto la sedia del Ministero fu offerta al leader dell'Udc, Pierferdinando Casini, in cambio di un appoggio alla maggioranza ormai claudicante; un'offerta che si scontrò con un netto rifiuto.
La nomina di Romani darà il via, a cascata, ad un'altra importante nomina: quella di Antonio Catricalà alla Consob, altra carica rimasta vacante da un mese a questa parte e che va al più presto sistemata. Interessante notare che in un mese cruciale come quello di agosto, mentre siamo in piena crisi, sono rimaste vacanti due cariche importantissime per lo sviluppo economico.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©